La Salina di Comacchio a casa vostra

Anche in questo periodo i “Sostenitori della Biosfera Delta Po” stanno lavorano e ci tengono informati sul loro operatori che condividiamo con voi.

Nonostante la Salina di Comacchio non sia turisticamente fruibile, la vita e il lavoro al suo interno non si fermano, come l’acqua che continua a scorrere tra i diversi bacini garantendone la sua circolazione tramite la regolazione idraulica attuata da CADF La Fabbrica dell’Acqua.  In questo periodo, CADF sta assicurando il passaggio dai livelli idrici invernali a quelli primaverili, che consentono a molte specie target di poter nidificare, e stiamo intervenendo con opere di manutenzione sui passaggi dell’acqua delle vasche della Salinetta didattica, con lo scopo di preparare le condizioni che porteranno a produrre anche quest’anno il sale delle Valli di Comacchio.

Oltre alla presenza in sicurezza sul campo del personale addetto in momenti essenziali e strategici, osserviamo l’andamento della situazione tramite telecamere e programmi di telecontrollo dei livelli idraulici da remoto per garantire il corretto andamento di ogni processo all’interno della Salina.

Il suggestivo ecosistema della Salina di Comacchio si sta risvegliando in queste prime giornate primaverili. I fenicotteri stanno iniziando le prime danze nuziali e avocette, cavalieri d’Italia e volpoche affollano gli specchi d’acqua. La pace e la serenità di questo scrigno di biodiversità ci conforta e ci sprona a nuovi progetti.

Ecco quindi che i canali social della Salina di Comacchio stanno diventando sempre più gli strumenti privilegiati di comunicazione tra la salina di Comacchio e tutti gli amanti di questo magnifico territorio.

Oltre a informazioni e comunicazioni, potrete trovare foto e video rimanendo costantemente aggiornati sull’andamento della Salina e dei suoi abitanti tramite il nuovo progetto “Il Diario della Salina”, che come una vera agenda vi terrà informati sulle azioni che si stanno svolgendo quotidianamente e vi potrà regalare qualche momento di pace e serenità contemplando le immagini e i video girati direttamente in Salina per voi e pubblicati almeno una volta alla settimana.

Nel frattempo, in attesa di incontrarvi e accompagnarvi alla scoperta di questo incantevole angolo del Parco del Delta del Po, vi invitiamo a consultare il sito www.salinadicomacchio.it per poter osservare anche da casa la Salina e i suoi abitanti grazie alla telecamera che riprende in tempo reale i bacini vicini all’aula didattica, il profilo Instagram www.instagram.com/salinadicomacchio  e la pagina Facebook  www.facebook.com/SalinadiComacchio.