La Settimana UNESCO – Cambiamenti climatici e salute

Il CNES, il Comitato per l’Educazione alla Sostenibilità – Agenda 2030 della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO dedica questa Settimana all’Educazione alla sostenibiltà 2019.

Infatti, dal 18 al 25 novembre saranno diversi gli eventi in Italia dedicati alla tematica. Quest’anno il tema sono i Cambiamenti Climatici e la Salute, eventi che apriranno la campagna informativa ed educativa del 2019/2020.

Cambiamenti climatici, un tema di recente affrontato anche al Simposio UNESCO: “The future of South-East Europe and the Mediterranean in the context of climate change: a UNESCO perspective” nel quale la Riserva di Biosfera del Delta del Po ha presentato il suo contesto e le azioni intraprese.

Scopri programma nazionaledella Settimana all’Educazione alla sostenibiltà 2019: http://www.cnesagenda2030.it/uploads/1/2/0/9/12092833/programma_nazionale_unesco_2019.pdf

Alla Settimana hanno aderito diversi Enti e organizzazioni impegnate a diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile (istituzioni, enti locali, scuole, università, associazioni, fondazioni, parchi,imprese, cooperative etc).

 

Il cambiamento climatico ha svariate conseguenze sulla salute umana, sia dirette sia indirette; inoltre, gli effetti del cambiamento climatico sulla salute possono manifestarsi a breve come a lungo termine e gli eventi meteorologici estremi sono già tra i principali fattori del cambiamento climatico che interessano la salute pubblica.”  Maggiori dettagli nella pubblicazione dell’Agenzia Europea per l’Ambiente.

Un infografica da Il Sole 24 ORE e da un articolo di BMJ,2019.