Concorso gastronomico UPVIVIUM: ultima settimana per iscriversi

Il 18 gennaio 2019 è il termine fissato per l’iscrizione dei ristoranti al concorso gastronomico UPVIVIUM, “sfida” a colpi di chef tra i territori di 5 Riserve di Biosfera MAB UNESCO, che quest’anno è alla seconda edizione. La Riserva di Biosfera del Delta del Po nella precedente edizione è risultata vincitrice con il ristorante Il Bettolino di Foce.

Il concorso rappresenta una opportunità di primissimo piano per gli attori della ristorazione (non solo ristoranti ma anche agriturismi,  trattorie ed osterie…), che si traduce in visibilità, rafforzamento del legame con il territorio, qualificazione delle relazioni con gli attori istituzionali (UNESCO; Regione, Parco del Delta del Po, Comuni) che sono promotori dell’iniziativa: una grande occasione per i ristoratori che vogliono associare il loro ristorante ai valori ambientali e culturali del Delta del Po.

Il concorso in sintesi

Un prezioso e agile compendio preparato da ALMA – Scuola Internazionale di Cucina Italiana partner del concorso UPVIVIUM guiderà i ristoranti in una maggiore comprensione del tema di quest’anno: il PANE.

Il pane è il filo conduttore di culture diverse. Il pane è cultura, è famiglia, è religione, è civiltà. Il pane è vita, è comunione e condivisione. Il pane è l’elemento di congiunzione tra popoli e costumi. Il pane è il fattore aggregante della tavola, il principio e la conclusione di un pasto. Il pane è gesto, tecnica, manualità. È il ricordo della tradizione e il principio dell’evoluzione. Il pane è democrazia, simbolo di uguaglianza e di comunità.

Leggi il compendio

Regolamento e modulo di iscrizione sul sito UPVIVIUM

Per maggiori informazioni info@biosferadeltapo.org