Concorso UPVIVIUM, il 26 novembre giornata di formazione gratuita con gli chef di Alma

Nell’ambito della seconda edizione del concorso UPVIVIUM – Biosfera Gastronomica a Km zero Lunedì 26 novembre si terrà all’Istituto Remo Brindisi di Comacchio una giornata di formazione gratuita con gli chef della Scuola Internazionale di Cucina Italiana ALMA, partner del progetto. Per motivi organizzativi è gradita la registrazione all’evento.

Lunedì 26 novembre 2018
ore 14.30-17.30
Istituto Di Istruzione Superiore Remo Brindisi 
Via Matteo Maria Boiardo, 10
Lido degli Estensi, Comacchio (FE)

 

Programma

14.30 – 15.30: benvenuto, lettura e spiegazione del regolamento del concorso (referente ALMA)

15.30 – 17.00: lezione a cura dello Chef ALMA Fulvio Vailati Canta, lo chef interpreterà una ricetta basandosi su una delle diverse modalità di utilizzo del pane in cucina. TEMA: Il pane in cucina e le sue differenti declinazioni;

17.00 – 17.30: conclusione e consegna attestati.

ALMA rilascerà un attestato ai partecipanti che si saranno registrati qui

Lo chef Fulvio Vailati Canta

Fulvio Vailati Canta è un lodigiano con un passato sui generis e una mente in continua evoluzione. Diplomato come perito elettrotecnico, intravvede nel settore della veterinaria un possibile scorcio per il suo futuro. Poi, la chiamata al mondo della gastronomia gli arriva in sogno, sussurrata dal nonno. La sua intraprendenza e modernità destano il sonno di Vailati che senza bisogno nemmeno di guardarsi allo specchio decide di cambiare vita, entrando per la prima volta in una cucina. I 3 anni successivi trascorrono con leggerezza e si rivelano pieni di soddisfazioni per Fulvio che tra pentole e fornelli sembra essere davvero felice.

Curiosità, ricerca di nuove sfide e coraggio lo spingono nel 2011 ad iscriversi al Corso Superiore di Pasticceria di ALMA. “Era una materia che non capivo. Mi era capitato di dover lavorare in pasticceria al ristorante ma mi limitavo a eseguire senza capire cosa stessi facendo. Non riuscivo a digerire questa cosa”. Detto fatto, Vailati Canta si ritrova di nuovo dietro i banchi di scuola e capisce che la materia che aveva deciso di approfondire diventerà a breve la compagna di una vita. Lo stage presso le Calandre si trasforma in un soggiorno di 3 anni dopo i quali, tra continue ricerche e sperimentazioni, decide di tornare in quel di Colorno come docente e responsabile della pasticceria del Corso Superiore di Cucina Italiana.

Nella prima edizione la Biosfera Delta Po ha promosso il concorso UPVIVIUM insieme ad altre due Riserve di Biosfera: MAB Ledrensi e Judicaria e MAB Appennino. Quest’anno il gruppo si allarga ad altre due riserve che hanno aderito tra le 17 Riserve italiane (cinque in totale le aderenti): MAB della Sila e MAB delle isole toscane.

Per maggiori informazioni sul concorso UPVIVIUM visita il sito dedicato