# 7 Alla scoperta della Riserva di Biosfera Arcipelago Toscano

La Riserva della Biosfera dell’Arcipelago Toscano è composta da sette isole (Gorgona, Capraia, Elba, Pianosa, Montecristo, Giglio and Giannutri) e alcune isolette tra la costa toscana e la Corsica.  Forse non tutti sanno che le dinamiche che hanno portato alla loro formazione raccontano l’evoluzione della crosta terrestre nel continente europeo. Magmi, graniti, calcari, porfidi, basalti, minerali ferrosi, rocce arenarie: l’arcipelago Toscano è una specie di museo a cielo aperto. Ogni isola ha il suo materiale predominante, in qualcuna sono presenti addirittura tutti. Il territorio della Riserva di Biosfera fa parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano istituito per proteggere alcune rare specie endemiche, tra le quali anche il falco pellegrino, in un’area ad elevata frequentazione turistica. Nella Riserva di Biosfera vivono stabilmente oltre 30.000 persone, dedite soprattutto alle attività turistiche estive, e si stanno studiando progetti per introdurre innovazioni energetiche e nel settore agricolo, senza tralasciare il monitoraggio della qualità dell’acqua marina e il ripopolamento di specie rare.

Per maggiori informazioni visita il sito della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.