Biosfera Delta Po: la golena

La golena è una zona lungo il corso di un fiume che viene sommersa quando il livello delle acque si alza, svolgendo quindi un importante ruolo di controllo delle piene cui può essere soggetto il corso.

La golena può essere di carattere naturale o artificiale e solitamente sono luoghi ricchi di vegetazione grazie all’apporto di limo che può ricevere durante il periodo di piena. Proprio per la sua fertilità spesso lungo le golene sono presenti anche piccoli boschi che costituiscono riparo per le numerose specie di animali, in particolare uccelli. Inoltre questi boschetti rappresentano un’importante barriera contro l’erosione del terreno e ne rallentano la corrente. Un altro ruolo svolto dalle golene è ridurre l’inquinamento del fiume perché riesce ad assorbire maggiormente le sostanze presenti nell’acqua.

Perfetto esempio è la golena di Ca’ Pisani che si trova lungo il Po di Maistra e riveste un ruolo importantissimo per la protezione e la tutela di alcune specie di avifauna come la Garzetta, alcune specie di airone o il Cavaliere d’Italia.

Garzetta

Cavaliere d’Italia

Da un punto di vista floristico la specie predominante nella golena è la Cannuccia di palude mentre nelle zone boschive si incontrano salici, pioppi e frassini. È possibile scoprire la golena attraverso un sistema di sentieri e di osservatori che permettono di scoprire la ricchezza faunistica dell’area.